L'anno scorso Twitch ha bandito oltre 15 milioni di account bot

tempo di emissione: 2022-10-10

Navigazione veloce

Twitch ha rimosso oltre 15 milioni di account bot l'anno scorso e i numeri stanno crescendo.

In una lettera aperta, il vicepresidente di Global Trust and Safety Angela Hession ha discusso dei progressi contro le incursioni di odio sulla piattaforma e di altri problemi di sicurezza.

I raid di odio sono stati un problema a lungo termine su Twitch, ma nel 2021 erano particolarmente diffusi contro gli streamer di comunità emarginate.

"[Negli ultimi 12 mesi] la nostra community ha subito alcuni degli attacchi più feroci mai visti contro gli streamer, in particolare gli streamer di colore, i membri della comunità LGBTQIA+ e i veterani militari", afferma Hession. "Questo tipo di comportamento non ha posto su Twitch e sappiamo che possiamo fare di più per proteggere la nostra community

"Gli attacchi mirati conosciuti più ampiamente come 'incursioni di odio' erano inaccettabili. Nessuno dovrebbe subire quel tipo di trattamento su Twitch, o altrove. Come abbiamo detto prima, questi sono stati orchestrati da cattivi attori altamente determinati, ma il loro sforzo non giustifica quello che è successo, o per quanto tempo è continuato".

Sebbene sia improbabile che Twitch sia in grado di eliminare completamente gli attacchi dei bot, sta lavorando in modo proattivo per rimuovere gli account dei bot dalla piattaforma.

"Il nostro lavoro in questo spazio non è finito", dice Hession. "Stiamo continuando a lavorare sugli aggiornamenti di rilevamento proattivo a livello di sito, oltre a perseguire azioni legali contro le persone che hanno eseguito molti degli attacchi.

"Il tuo feedback su questi raid è stato un fattore importante nel modo in cui decidiamo cosa fare dopo, quindi come sempre, continua così."

Twitch ha compiuto progressi nell'ultimo anno per migliorare la sicurezza sulla piattaforma.In particolare, ha lanciato una politica di condotta fuori servizio, la prima del settore, per proteggere gli streamer dai danni causati da Twitch; Chat verificata telefonica per limitare i privilegi di chat agli utenti con un numero di telefono verificato sul proprio account; e Rilevamento di utenti sospetti per rilevare quei divieti di canale che eludono.

Una priorità assoluta per Hession nel 2022 è il miglioramento della trasparenza con gli utenti di Twitch, impedendo al tempo stesso ai "cattivi attori" di utilizzare tali informazioni per contrastare gli sforzi di sicurezza.

Il focus sarà su:

  • Miglioramenti al processo di segnalazione e ricorso degli utenti
  • Aggiornamenti su come i creatori possono utilizzare le informazioni da Rilevamento utenti sospetti
  • Aggiornamenti alle norme sui contenuti sessuali
  • Aggiornamenti sul Safety Advisory Council, ispirati dal feedback degli utenti
  • Contenuti e programmi educativi sempre migliori sul Centro sicurezza, live streaming e altro ancora

"Lavoreremo ancora di più nel 2022 per costruire su questa fiducia e assicurarci che Twitch rimanga il posto migliore online per costruire la tua community", afferma Hession.