Pokemon GO perde la nuova funzione PokeStop

tempo di emissione: 2022-06-15

Navigazione veloce

Pokemon GO gode di una popolarità sorprendentemente costante ormai da cinque anni.Molto dipende dal continuo supporto dello sviluppatore Niantic per il gioco, che ha offerto molti nuovi contenuti nel corso degli anni.Ma per coloro per i quali anche gli aggiornamenti e i miglioramenti regolari non sono sufficienti, ci sono sempre comunità di dataminer che sono più che felici di approfondire il codice di ogni patch e dare un'idea di ciò che potrebbe ancora venire.

C'è molto da amare sullo stato attuale di Pokemon GO: ora ci sono centinaia di Pokemon disponibili da catturare dalla generazione 1 alla 5, Mega Evolutions e Mega Raid sono stati introdotti l'anno scorso e aggiornamenti più recenti hanno apportato diverse piccole ma tanto necessarie modifiche a cose come amico elenchi, frequenza degli elementi e hitbox.Ma se ciò non bastasse, il gruppo di datamining PokeMiners ha esaminato la versione attuale per vedere cosa si può trovare e hanno raccolto alcune informazioni interessanti sui PokeStops del gioco.

I PokeStop sono stati un punto fermo di Pokémon GO sin dall'inizio, spuntando sulla mappa di gioco come punti di riferimento con cui i giocatori possono interagire per ottenere oggetti come uova, Pokeball, pozioni e altro ancora.Secondo un tutorial trovato da PokeMiners, i giocatori potrebbero presto essere in grado di aggiornare i Pokestop, offrendo possibilmente oggetti di qualità migliore o un raggio più ampio per l'interazione.I passaggi esatti per potenziare i PokeStop non sono del tutto chiari, ma sembra che ci siano quattro livelli disponibili, con il Pokestop che diventa ogni volta più alto.

L'immagine finale, che mostra numerosi allenatori che circondano e interagiscono con un singolo PokeStop, ha raccolto molte discussioni e teorizzazioni.Potrebbe indicare che il processo per aggiornare i Pokestop richiede, o almeno è reso più semplice, più allenatori di Pokemon che si mettono al lavoro, o che i vantaggi di un PokeStop potenziato possono essere apprezzati da qualsiasi allenatore nelle vicinanze, non solo da chi ha avviato il processo.

Naturalmente, gran parte di queste informazioni sono speculazioni e non scolpite nella pietra, come PokeMiners si è affrettato a ricordare ai suoi seguaci.Le informazioni estratte dai dati comportano sempre il rischio che il contenuto possa cambiare o addirittura essere eliminato del tutto prima di arrivare ai consumatori e il gruppo non ha trovato prove che la funzionalità fosse stata inclusa in modo nascosto sullo sfondo dell'attuale versione dell'APK.

Tuttavia, dopo cinque anni in cui gli stessi Pokestop offrono la stessa esperienza, forse Niantic ha deciso che è ora di cambiare.Aggiornare le onnipresenti icone Poke blu con alcune nuove funzionalità e alcuni oggetti di alto livello affidabili per aiutare con le varie sfide che Pokemon GO offre ai suoi giocatori potrebbe essere la cosa giusta per far andare avanti il ​​gioco per un altro mezzo decennio.

Pokemon GO è ora disponibile per dispositivi mobili iOS e Android.