Lewis Tan di Mortal Kombat afferma di essere stato "devastato" quando non ha ottenuto un ruolo importante nella Marvel

tempo di emissione: 2022-06-14

Navigazione veloce

Lewis Tan, che in particolare ha interpretato Zhou Cheng in Iron Fist di Netflix, ha rivelato di aver ottenuto il ruolo principale in Mortal Kombatsoon dopo aver perso il ruolo del supereroe in Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli della Marvel.L'attore 34enne ha dichiarato di essere devastato dopo non aver prenotato il concerto alla Marvel.

Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli è stato diretto da Destin Daniel Cretton e scritto da David Callaham.Secondo quanto riferito, il 25° film del Marvel Cinematic Universe vedrà Shang-Chi, noto anche come il Maestro del Kung Fu, combattere per i Dieci Anelli.Il personaggio è stato creato dallo scrittore Steve Englehart e dall'artista Jim Starlin, apparendo per la prima volta in Special Marvel Edition #15.Il film di Shang-Chi fa parte della Fase 4 del MCU ed è il primo film Marvel con un protagonista asiatico.

A causa della pandemia, la Marvel ha spinto l'uscita nelle sale di Shang-Chi da luglio a settembre 2021.Il cast include Simu Liu nei panni di Shang-Chi, Awkwafina nei panni dell'amica di Shang-Chi, Katy, e Tony Leung nei panni di Wenwu/The Mandarin, il leader dell'organizzazione terroristica Ten Rings.In una recente intervista con Entertainment Tonight, Tan di Mortal Kombat ha notato di aver appreso di aver perso il ruolo principale a causa di Liu su un aereo per il Giappone. "Ho appena perso un lavoro pazzesco - un lavoro davvero di alto livello - e ho sentito quella notizia su un aereo per il Giappone, ed ero, tipo, devastato", ha detto Tan. Tuttavia, Tan ha notato che Simu è un suo amico e crede che farà un "lavoro fantastico con il materiale".

Presto le cose cambiarono per Tan.Nel 2019, è stato scelto come protagonista Cole Young in Mortal Kombat di Simon McQuoid. "Ho fatto questo corso di mediazione, sono tornato e poi stavo andando a Nashville, nel Tennessee, per gareggiare in auto alla NASCAR... e all'improvviso ho ricevuto una telefonata che mi diceva che avevo il ruolo in [Mortal Kombat]. "Tan avrebbe dovuto guidare un'auto da corsa quel giorno, ma ha finito per cambiare idea. “Ho finito per non farlo perché ero tipo, 'Uh oh! Ho bisogno di essere al sicuro ora perché ho un'opportunità qui'", ha detto Tan del suo nuovo ruolo nel film di riavvio.

Il prossimo film di arti marziali è basato sul popolare franchise di videogiochi di combattimento di Mortal Kombat ed è il terzo film di Mortal Kombat realizzato fino ad oggi.Mentre 1997Mortal Kombat: Annihilation è stato un flop commerciale e critico, l'originale ha incassato oltre 120 milioni di dollari in tutto il mondo ed è attualmente il settimo adattamento cinematografico di videogiochi con il maggior incasso di tutti i tempi.

L'ultima versione è prodotta da James Wan (Insidious,Saw) e vedrà il combattente di MMA slavato Coly Young combattere contro i nemici di Outworld.Tan ha affermato di aver interpretato lui stesso tutte le scene di combattimento perché è quello che hanno fatto i suoi idoli.Si è allenato con l'ex campione dei pesi welter UFC Tyon Woodley e ha imparato numerosi stili di combattimento diversi.Jessica McNamee, Josh Lawson, Tadanobu Asano e Mehcad Brooks hanno tutti ruoli chiave nel violento film Mortal Kombat classificato come R.

Mortal Kombatis uscirà nelle sale e su HBO Max il 23 aprile.

Fonte: intrattenimento stasera