La star di AEW Chris Jericho apparirà nel podcast della rete WWE di Steve Austin

tempo di emissione: 2022-06-14

Navigazione veloce

La star di AEWwrestling Chris Jericho si sta preparando per diffondere il suo fascino carismatico oltre la sua compagnia di wrestling domestica, almeno temporaneamente.L'ex campione della WWE che ha saltato la nave in AEW sta tornando sulla rete che ha lanciato la sua carriera tramite un imminente guest spot nel podcast del wrestler in pensione Steve Austin, e sarà sicuramente un'occasione fondamentale.

Il podcast di Austin's Broken Skull Sessions ospiterà il wrestler veterano dopo la conclusione della seconda notte di WrestleMania 37 domenica, dando ai fan un po' di tempo per alzare davvero i livelli di attesa prima del grande ritorno.Austin dice che lo spot dell'ospite è il risultato dello stesso Jericho che si è avvicinato dopo essersi goduto un recente episodio del podcast, e i due si sono affrettati a organizzare la propria intervista.Non è la prima volta nella memoria recente che un leggendario wrestler fa un grande ritorno.Tuttavia, avevano ancora un ostacolo particolare da superare.

Il CEO della WWE Vince McMahon ha dovuto dare il via libera prima che Jericho potesse apparire nello show e Austin si è assicurato di ricontrollare.Secondo Austin, lui e McMahon hanno spesso problemi a comunicare tramite telefoni e messaggi.Quindi, anche dopo che il presidente ha dato la sua benedizione all'intervista, l'ex wrestler e attuale conduttore di podcast ha chiesto ancora una volta, dicendo "Sei sicuro che va bene avere Chris Jericho nello show?"McMahon ha dato un'altra affermativa e l'intervista è stata fissata.È sicuramente un bel modo per sfondare nella nuova casa del WWE Network su Peacock.

Mentre Jericho è attualmente uno dei più pesanti battitori di AEW in termini di potere delle stelle, la sua vera eredità probabilmente deriva più dal suo tempo con la WWE.Costantemente nominato dai giornalisti e dai fan di wrestling come uno dei più grandi e influenti wrestler di tutti i tempi, il veterano ha conquistato 6 campionati mondiali solo all'interno della WWE.Combinato con la sua atmosfera "rocker" entusiasta mentre è sul ring, tutto si unisce per formare una personalità coinvolgente e una figura intimidatoria che dovrebbe sicuramente attirare l'attenzione quando fa la sua apparizione in Broken Skull Sessions.Anche lo stesso Austin non è svogliato, guadagnandosi riconoscimenti simili come uno dei grandi, oltre ad essere uno dei pochi wrestler che sono passati alla recitazione.

Non è esattamente un segreto che Jericho si sia separato dalla WWE in termini tutt'altro che amichevoli.Tuttavia, sembra che la sua animosità nei confronti dell'organizzazione sia più verso la società stessa e meno verso i suoi membri, come dimostrato dal suo desiderio di mettersi al passo con Austin.L'approvazione di McMahon dell'intera faccenda, pur non dimostrando esattamente che non ci sono rancori, suggerisce almeno che il presidente dia la priorità alla buona esposizione rispetto ai rancori.

Ma comunque sia successo, sarà sicuramente un piacere per gli appassionati di wrestling giovani e meno giovani vivere questa piccola reunion.Se non altro, sarà un bel dolcetto durante WrestleMania.

I fan interessati possono godersi Broken Skull Sessions attraverso la sezione WWE del servizio di streaming Peacock.

Fonte: Sports Illustrated